09 febbraio 2021

Tari 2020 Imprese – Scadenza presentazione quantitativi rifiuti speciali


 

Il 31 marzo 2021 scade il termine per la comunicazione dei quantitativi di rifiuti speciali non conferibili al pubblico servizio prodotti nell’anno 2020 dalle utenze non domestiche,

distinti per codici CER. Ai fini di una corretta applicazione dell’ art. 26 del Regolamento IUC, assieme ai formulari di trasporto rifiuti e altra documentazione attestante lo smaltimento

degli stessi presso imprese a ciò abilitate, dovrà essere presentata la richiesta di esclusione delle superfici ove si formano,

ovvero si producono, in via continuativa e prevalente detti rifiuti, compilando l’apposito modulo.